Categorie

I più venduti

Marchi

Our stores

Our stores

Laezza opera con successo da oltre cento anni nel settore della vendita e della distribuzione di articoli e arredamenti medicali e sanitari e forniture mediche

Via libera alla pasta nella dieta anche per diabetici

Via libera alla pasta nella dieta anche per diabetici

Ha basso indice glicemico e fa bene: questo è quanto afferma uno studio canadese che riabilita il consumo di pasta in qualsiasi dieta.

I carboidrati vengono da qualche tempo demonizzati e del tutto eliminati dall'alimentazione, ma forse si è emesso un giudizio troppo affrettato.
Sono i carboidrati raffinati ad essere rapidamente assorbiti nel flusso sanguigno e che, per questo, aumentano in maniera sostanziale i livelli di zucchero nel sangue.

"Lo studio ha rilevato che la pasta non ha contribuito all'aumento di peso o all'aumento di grasso corporeo - afferma Laura Chiavaroli, la ricercatrice di origine italiana che ha partecipato allo studio - l'analisi ha invece dimostrato una leggera perdita di peso nei pazienti coinvolti".

Questo significa che la pasta può a giusta ragione essere reintegrata in qualsiasi dieta a basso indice glicemico e può essere consumata tutti i giorni all'interno di un regime alimentare controllato e sano.

Lascia un commento

* Nome:
* E-mail: (Non verrà reso pubblico)
* Commento: