Categorie

I più venduti

Marchi

Our stores

Our stores

Laezza opera con successo da oltre cento anni nel settore della vendita e della distribuzione di articoli e arredamenti medicali e sanitari e forniture mediche

Ecco il caldo e le zanzare! Ma possono le loro punture trasmettere il Covid 19?

Ecco il caldo e le zanzare! Ma possono le loro punture trasmettere il Covid 19?

L' arrivo dell' Estate, e del caldo di questi ultimi giorni, ha intensificato la presenza di zanzare, quei fastidiosi insetti le cui punture provocano bolle e pruriti oltre a trasmettere diverse malattie, soprattutto in alcuni Paesi.

Così all' Istituto Superiore di Sanità, in preda al dubbio su una possibile relazione tra la zanzare e la diffusione del Coronavirus, hanno iniziato una ricerca scientifica per capire se la trasmissione di questo virus attraverso la puntura di questi insetti fosse possibile oppure no. La ricerca è stata condotta nello specifico in collaborazione con l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie.

Relazione tra Coronavirus e punture delle zanzare: il risultato della ricerca dell' ISS

La risposta è stata perentoria.
Non c'è nessuna preoccupazione. Il virus Sars Cov 2, noto come Covid 19, non riesce ad essere replicato nelle zanzare che lo inoculano da persone positive al virus e non sono di conseguenza in grado di trasmetterlo a loro volta ad altre persone.
Non esiste, ad oggi, nessuna evidenza scientifica e nessuna preoccupazione può destare, al momento, la puntura di una zanzara.

Il Covid 19 si trasmette attraverso altre vie, non attraverso le punture di zanzara

Come detto più volte attraverso le pagine del nostro Blog, il Coronavirus si trasmette essenzialmente da uomo a uomo attraverso droplet, vale a dire quelle minuscole goccioline micronizzate che si propagano nell' aria dopo uno starnuto, un colpo di tosse o attraverso il sudore oppure toccando oggetti o supefici che hanno ricevuto il virus in precedenza dalle mani di un contagiato per poi portarle a contatto con naso, bocca oppure gli occhi.

Lascia un commento

* Nome:
* E-mail: (Non verrà reso pubblico)
* Commento: