Categorie

Our stores

Our stores

Laezza opera con successo da oltre cento anni nel settore della vendita e della distribuzione di articoli e arredamenti medicali e sanitari e forniture mediche

Laezza

Per l'ISS la stagione delle influenze può dirsi conclusa.

Per l'ISS la stagione delle influenze può dirsi conclusa.

Secondo l'ISS, l' Istituto Superiore di Sanità, possiamo tornare a riporre i termometri nei cassetti, anche se è bene non perderli mai di vista a causa della circolazione del coronavirus covid-19, tutt'altro che conclusa.

Nell'ultimo rapporto del sistema di sorveglianza epidemiologica InfluNet, pubblicato dall'Ente proprio lo scorso lunedì, emerge che nella stagione 2021-2022 sono stati 6,5 milioni gli italiani costretti a casa con sintomi influenzali.

Fa un certo effetto apprendere come questo dato faccia registrare un calo rispetto agli anni precedenti, soprattutto nel confronto con le stagioni pre-pandemiche.

Mai come quest'anno, inoltre, la stagione delle influenze ha avuto un avvio piuttosto ritardato, con i primi casi registrati solo a Febbraio inoltrato, con una prevalenza marcata dei virus di tipo A nella quasi totalità dei casi (99,7%).

Il monitoraggio si è concluso a ridosso dei primi giorni di Maggio allorquando si registravano circa 167000 casi con sindromi influenzali ed una netta prevalenza di bambini.

Lascia un commento

* Nome:
* E-mail: (Non verrà reso pubblico)
* Commento: