.

.

Caldo intenso sull'Italia, come difendersi con l'alimentazione
Caldo intenso sull'Italia, come difendersi con l'alimentazione
   07/20/2022 01:00:00     Diete dimagranti, bilance e pesapersone    0 Commenti

Questa settimana è ripartito il caldo intenso che ci terrà compagnia ancora a lungo in questa torrida Estate che ci sta sfiancando tutti, a meno che non abbiate la fortuna di poter stare in villeggiatura al mare o in montagna per due mesi, e forse più, consecutivi.

Ma siamo sicuri che la maggior parte di voi si trovi a nella condizione di dover lavorare ancora e di dover resistere ai 35 gradi cittadini tra lavoro e commissioni varie, in attesa delle tante agogniate ferie, sempre troppo esigue.
Per contrastare il caldo, sappiatelo, non esistono però solo i condizionatori. Anche alimentazione e idratazione possono fare la differenza nell'aiutarci a sopportare questi grandi stress legati alle alte temperature.

Parole d'ordine, dunque: freschezza & leggerezza!

L'idratazione è la prima cosa per contrastare la canicola. Mantenere il corpo costantemente idratato per bilanciare la dispersione di liquidi è fondamentale. Beviamo tanto e spesso.

Per ciò che concerne invece l'alimentazione è fondamentale non far mancare l'apporto della quantità corretta di macro nutrienti, in particolare le vitamine, che possono arrivarci in particolare da verdure, frutta e ortaggi.

L'ideale sarebbe di consumarli crudi, nel limite del possibile, evitando di accendere anche forni e fornelli. Importante consumare anche acidi grassi sani, come gli Omega3, derivanti da alimenti come salmone e sgombro, ma anche un moderato consumo di carne bianca è da prendere in considerazione evitando possibilmente le carni rosse.

Yogurt bianchi, abbinati a cereali integrali e frutta possono costituire una buona idea per un pasto leggero e fresco, così come non è da escludere il consumo di un gelato, di tanto in tanto, per sostituire il pranzo. Può darci appagamento, tirare su l'umore rinfrancandoci e nutrirci adeguatamente.

E alla fine, vedrete, sorrideranno anche le bilance pesapersona Seca che avete in casa!

Condividi

0